Il termine DESIGN indica spesso il profilo estetico di un prodotto (es: questa sedia presenta un design minimalista caratterizzato da linee pulite ed essenziali accostate a superfici ispirate alle forme geometriche più semplici) , spesso quindi sta a definire la corrente artistica applicata all'oggetto di produzione industriale.
Sempre più spesso il termine design viene utilizzato erroneamente per definire solo l'estetica di un prodotto e quindi strettamente legata alla parte esterna del prodotto, alla sola "carrozzeria". Il design, invece, ha un significato molto più ampio: comprende anche il rapporto tra il prodotto e il suo utilizzatore e l'intero studio per il suo processo costruttivo.
Il design di un prodotto è quindi il risultato dell'analisi di tutte le caratteristiche progettuali che definiscono il prodotto stesso Un oggetto di design, quindi, racchiude in se un elevato insieme di qualità come l'ergonomia, l'usabilità, la semplicità costruttiva, la sostenibilità ambientale, impatto ambientale, estetica, etc.

(Fonte http://it.wikipedia.org/wiki/ sotto la voce Design)




inicjalization...homepage spiele

sabato 20 novembre 2010

Fernanda Pivano & Ettore Sottsass jr., "PENSIERI DI PACE"

Come la semplicità di segni e disegni riesce ad esprimere un concetto forte..















Tratto dal Blog NUTOPIA di Sergio Falcone & co.

Nessun commento:

Posta un commento